Via Stelvio 80/bis - Torino

3497014415

Home  -  Lavaggio interni  -  Come scegliere gli interni di una quattro ruote? Pensa anche al lavaggio auto!

Come scegliere gli interni di una quattro ruote? Pensa anche al lavaggio auto!

Articolo del 17.10.18

Acquistare una nuova quattro ruote è sempre una grande emozione, soprattutto se si tratta del modello dei nostri sogni: decidiamo ogni dettaglio, cerchiamo i colori più particolari e, di solito, perdiamo un minuto in più per decidere quali interni installare.
Scegliere i rivestimenti giusti, però, non è così facile, perché ogni opzione ha pro e contro e perché ciò che sembra irresistibile oggi potrebbe rivelarsi scomodo domani: nella scelta, potrebbe essere utile farsi guidare anche dallo “spettro” del lavaggio auto.
Basta farsi una semplice domanda: “Gli interni che sto scegliendo mi permetteranno di pulire la macchina come si deve?”. Se la risposta è un “no” o un “si” poco convinto, forse è il caso di cercare una soluzione più pratica.
Vediamo i pro e i contro di ogni tessuto!

Rivestimenti in tessuto lavabile

I tessuti lavabili sono, per comodità, quelli più semplici, possiamo definirli “di base”: non sono intrecciati, non hanno inserti in pelle, non hanno fantasie, ricami o cuciture particolarmente invadenti.
Sono perfetti per chi usa l’auto per lavoro, per chi guida tutti i giorni, per chi ha una famiglia numerosa (o tantissimi amici che hanno bisogno di un passaggio!), per chi trasporta materiali, per chi ha bambini piccoli: sono resistenti, duraturi, reagiscono meglio ai cambi di temperatura e – soprattutto – sono facili da trattare.
Questa differenza è fondamentale per le piccole pulizie manuali: un lavaggio auto a domicilio come il nostro, infatti, può gestire ogni rivestimento con successo, ottenendo sempre un ottimo risultato.
Ma cosa succede se c’è una piccola macchiolina che proprio non possiamo sopportare? Meglio giocare d’anticipo e scegliere un tessuto meno complicato!

Rivestimenti in pelle

Regina di ogni rivestimento, la pelle attira moltissimi appassionati di quattro ruote per il suo valore estetico e la sua raffinatezza: gli interni realizzati con questo materiale sono belli da vedere, eleganti, esprimono al meglio un’idea di ricercatezza.
Sono, però, anche molto difficili da gestire: possono risultare caldissimi in estate e gelidi in inverno, si rovinano facilmente, sono scomodi, delicati e si consumano rapidamente. Esteticamente, quindi, sono perfetti, ma la praticità non è un fra i pregi, anche quando si tratta di piccole pulizie manuali: per questo motivo, questo genere di rivestimenti è indicato per chi usa poco l’auto, per chi non trasporta bambini e per chi non muove mai carichi pesanti e materiali.
Scegliete la pelle solo se siete assolutamente sicuri di poter fare la giusta manutenzione e di poter – eventualmente – contattare un servizio di igienizzazione come quello offerto dal nostro team!

Rivestimenti in Alcantara

Anche questo materiale è bello da vedere, ma presenta quasi gli stessi “contro” della pelle, aggiungendo un piccolo particolare in negativo: questo tessuto, infatti, tende a usurarsi creando piccoli pallini, difficilissimi da eliminare, ed è particolarmente vulnerabile alle macchie.
Anche in questo caso, quindi, prima di scegliere questo rivestimento – molto raffinato e bellissimo da vedere – bisogna tener conto e conoscere tutti i limiti e i possibili “difetti” che si dovranno affrontare in futuro.

La regola definitiva, quindi, è solo una: scegliete sempre il tessuto che preferite, ma informatevi in anticipo sulle prestazioni dei rivestimenti!

X

Compila il form per ricevere maggiori informazioni o prenotare

*Dati obbligatori